News

EUREKA! FUNZIONA! è al nono anno in Italia! FUNZIONA anche a distanza!

“Non insegno mai ai miei studenti. Tento soltanto di creare le condizioni nelle quali possano imparare”. Albert Einstein

 

Eureka! Funziona! è un progetto promosso da Federmeccanica,  e  si rivolge ai bambini della scuola elementare, in particolare 3°, 4° e 5° anno; esso si ispira a un’esperienza in essere in Finlandia dal 2003.

Il progetto è sponsorizzato dalle Associazioni industriali territoriali. Nel 2019  hanno aderito 50 territori e oltre 16.000 bambini. A Torino, il progetto è promosso da  AMMA - Associazione Aziende Meccaniche e Meccatroniche.

Abbiamo iniziato otto anni fa la sperimentazione del progetto in collaborazione con l’Associazione per l’Insegnamento della Fisica (http://www.aif.it/), soggetto qualificato presso il MIUR per la formazione docenti. Anche l’Istituto Italiano di Tecnologia (IIT) è partner di Eureka! Funziona!, ci aiuta a definire i temi nelle diverse edizioni, nonché a predisporre schede informative per introdurre i concetti base della meccanica o dell’elettronica e far capire, in modo semplice ed intuitivo, il funzionamento dei componenti del Kit. 

Scopo del progetto

Far costruire ai bambini, partendo da un kit di materiale fornito loro, un giocattolo che deve avere quale unica caratteristica vincolante l’essere mobile.  Ogni anno viene proposta una fonte di energia diversa: quest'anno, considerata la particolare situazione delle scuole, l'edizione sarà mista, tra chi concluderà il "KIT energie rinnovabili" da dove lo ha interrotto lo scorso anno scolastico e  parallelamente, avvierà l'edizione con il "KIT pneumatica". 

Le classi sono suddivise in gruppi di 4/5 bambini e  ciascun gruppo, oltre a progettare e costruire il gioco, terrà un diario sul lavoro svolto e realizzerà una pubblicità del giocattolo utilizzando materiale di vostra scelta.

Le uniche due regole da rispettare sono:

1) il giocattolo deve essere mobile almeno in alcune delle sue parti (aprire, saltare, ruotare, alzare)

2) le idee non vengono proposte dagli insegnanti, nascono dal lavoro del gruppo. Il progetto intende sviluppare l’attitudine al fare lasciando che i bambini si esprimano liberamente senza l’interferenza degli adulti, diventando indipendenti e imparando a risolvere i problemi da soli. L’insegnante in questo contesto è un facilitatore del percorso.

Al termine del periodo dato per la realizzazione del giocattolo, circa 6/8 settimane con un minimo di 20 ore impiegate, la classe o la scuola nel caso di più classi partecipanti, decide quali sono i giocattoli che saranno presentati alla competizione territoriale, nel corso della quale saranno valutati da una giuria che terrà conto di tutti i prodotti: il giocattolo, il diario di bordo, il disegno, lo slogan pubblicitario, nonché la presentazione che del giocattolo i bambini riescono a fare.

Si prevede che ogni classe selezioni direttamente il lavoro ritenuto migliore.

Al progetto quest'anno hanno aderito le scuole elementari:

Liceé Jean Giono, IC  Marconi Antonelli, IC Tommaseo. 

I costi per la realizzazione del progetto sono a totale carico dei soggetti promotori: Federmeccanica e Associazioni partecipanti.

Per Informazioni rivolgersi a: Monica Pignatelli – 0115718560

qui un breve video: https://youtu.be/2JaLCZf-OJc 

Potete visitare il sito ufficiale di Eureka! Funziona! per rendervi conto della fantastica creatività e impegno dimostrati dai bambini coinvolti!   https://www.federmeccanica.it/education/progetti/progetto-eureka-funziona.html