Indice Corsi

SICUREZZA E AMBIENTE


  • AGGIORNAMENTO PREPOSTI

    Con la Legge 215/2021 di conversione del Decreto Legge 146/2021. sono state apportate rilevanti modifiche al D. Lgs 81/08, che entraranno in vigore dall' emanazione del nuovo Accordo Stato Regioni, prevista il 30/06/22, ma non ancora in fase di approvazione(settembre'22).
    In attesa dell'approvazione, per tutti i percorsi formativi e di aggiornamento in materia di salute e sicurezza sul lavoro per i Preposti, resta in vigore quanto previsto dalla normativa vigente.
    I preposti che hanno già svolto la formazione di base, ogni 5 anni devono ricevere un aggiornamento adeguato in relazione ai compiti in materia di sicurezza e di salute sul luogo di lavoro come previsto dall’art. 37 del D.Lgs 81/08 e dall‘Accordo Stato Regioni del 21/12/2011.
    I Preposti per i quali i Datori di lavoro comprovino di aver svolto alla data del 11 gennaio 2012 una formazione nel rispetto dell' art. 37 comma 7 D.Lgs 81/08 e dei CCNL, devono frequentare il corso di aggiornamento:
    - entro 12 mesi dall'11/01/2012 se la formazione era stata erogata prima del 11 gennaio 2007
    - entro 5 anni dalla data della formazione ricevuta, se erogata dopo il 11 gennaio 2007.
    I Preposti che hanno frequentato entro e non oltre 11 gennaio 2013 corsi di formazione devono frequentare il corso di aggiornamento entro 5 anni dall'11/01/2012.

    Sede: SKILLAB - Corso Stati Uniti 38 - Torino

    » Edizione del 07/12/2022

  • ANALISI E CONTROLLO DEI COSTI AMBIENTALI

    Il corso ha lo scopo di fornire gli strumenti operativi per ottimizzare i costi ambientali in funzione degli obiettivi aziendali.
    I partecipanti troveranno nel corso gli elementi essenziali per individuare i costi ambientali; ricercare la loro allocazione amministrativa in azienda; valutare la loro significatività economica; effettuare ipotesi tecniche e gestionali sui possibili interventi di ottimizzazione; considerare le eventuali ricadute sull’ambiente; impostare un piano operativo di azione

    » Corso a catalogo

  • ENERGY MANAGER


    Il corso offre ai partecipanti gli strumenti necessari per operare come Energy Manager e gestire l'energia in modo efficiente, coniugando le conoscenze nel campo energetico con le competenze gestionali, economico-finanziarie e di comunicazione, in base a quanto previsto dalla norma UNI CEI 11339.
    In particolare fornisce ai partecipanti una formazione strutturata e solida in materia di Energy Management esplorando tutti gli elementi necessari per condurre una diagnosi energetica e valutare interventi di efficientamento energetico in un contesto aziendale unitamente ad una illustrazione dei mercati energetici, della norma UNI EN ISO 50001 "Sistemi di gestione dell'energia" e della sostenibilità ambientale.

    Sede: SKILLAB - Corso Stati Uniti 38 - Torino

    » Edizione del 15/03/2023

  • FORMAZIONE DIRIGENTI

    Il Datore di Lavoro deve assicurare ai Dirigenti una formazione "adeguata e specifica" come previsto all'art. 37 del D.Lgs 81/08 e dal recente Accordo Stato-Regioni in materia di sicurezza (n. 221 del 21/12/11).
    In ambito sicurezza, è l'art.2 del D.Lgs. 81/08 (comma 1, lettera d) a fornire la definizione di dirigente, ovvero quella "persona che, in ragione delle competenze professionali e di poteri gerarchici e funzionali adeguati alla natura dell'incarico conferitogli, attua le direttive del datore di lavoro organizzando l'attività lavorativa e vigilando su di essa".
    Il corso base è realizzato in modalità blended, cioè con un mix di aula e on line.

    » Edizione da programmare.

  • LEGISLAZIONE AMBIENTALE CON FOCUS SULLA GESTIONE DEI RIFIUTI

    Il seminario ha lo scopo di fornire le conoscenze di base sulla legislazione ambientale vigente, con focus sulla gestione rifiuti in azienda, conferimento e trasporto, con le prime indicazioni operative a seguito dell'introduzione del D.Lgs. 116/2020 che apporta modifiche al T.U. ambientale in merito a rifiuti, imballaggi e rifiuti da imballaggio.
    Il seminario fornirà gli elementi essenziali per valutare la conformità legislativa ambientale dell'attività e individuare gli eventuali interventi di adeguamento.

    » Edizione del 13/12/2022

  • MANUTENZIONE E SICUREZZA - IL SISTEMA LOCK OUT TAG OUT (LOTO) - AGGIORNAMENTO A/RSPP/F

    Considerata la variabilità degli interventi di manutenzione solitamente necessari in azienda, è molto importante ai fini della sicurezza degli operatori disporre di adeguati strumenti di valutazione e prevenzione dei rischi e di adeguate misure organizzative. Tra questi è essenziale operare correttamente sulle numerose sorgenti di energia possono rappresentare un rischio potenziale per i lavoratori nell'ambito industriale.
    A conclusione della sessione formativa, i partecipanti avranno appreso i principi per lo sviluppo in azienda di un sistema di manutenzione di Lock Out Tag Out in accordo allo standard USA 29 CFR 1910.147, dotandosi delle necessarie conoscenze per poter sviluppare procedure di lavoro e formazione interna aziendale specifica, contribuendo al miglioramento della sicurezza in azienda.

    Sede: SKILLAB - Corso Stati Uniti 38 - Torino

    » Edizione del 06/12/2022

  • NUOVI DECRETI ANTINCENDIO - NOVITA'

    Tre sono i decreti che riscriveranno le norme sulla sicurezza antincendio nei luoghi di lavoro: il Mini-Codice, il Decreto GSA e il Decreto Controlli.
    Il Decreto del Ministro dell'Interno che entrerà in vigore il 4 ottobre 2022, andrà a sostituire il D.M. pubblicato il 10 marzo 1998, intervenendo sulla gestione in emergenza della sicurezza antincendio nei luoghi di lavoro e sulle caratteristiche in tema di servizio di prevenzione e protezione antincendio.
    Un incontro dedicato a chi ha in carico la gestione della sicurezza in azienda per avere le informazioni utili per procedere alla misurazione e alla gestione del rischio alla luce delle novità introdotte.

    Sede: SKILLAB - Corso Stati Uniti 38 - Torino

    » Edizione del 02/12/2022