Indice Corsi

PROCESSI PRODUTTIVI E LOGISTICI

Acquisti

Corso - SKILLAB - Corso Stati Uniti 38 - Torino

Strategie acquisto metalli - Dalle materie prime ai loro componenti

Codice Corso: PLb15.2/19
Date le forti oscillazioni nelle quotazioni della Borsa metalli, una maggiore efficienza nell'approvvigionamento può portare risparmi rilevanti, anche fino al 10% del costo di acquisto. Il corso offre un approccio strategico all'approvvigionamento e alla gestione delle scorte e del magazzino, e include: - 1 corso interaziendale (1,5 giornate) - 1 corso aziendale (2 giornate) - abbonamento annuale alla piattaforma INCIPIT Sportello Metalli, che fornisce analisi multi-giornaliere sulle quotazioni internazionali delle leghe e le relative previsioni di breve e lungo periodo.

Programma

SKILLAB, in collaborazione con lo Sportello Metalli di Unione Industriale Torino, ha progettato un corso sulle "Strategie acquisto metalli", volto ad analizzare tutti gli aspetti da tenere in considerazione quando si decidono le strategie di acquisto; fra questi sicuramente le novità o turbative che ormai irrompono senza preavviso sui mercati di tutti i generi, metalli e acciai non fanno eccezione (dazi, speculazione, politiche di prezzo dettate dai "cartelli", forza maggiore, come gli scioperi o gli eventi di natura metereologica/geologica e tanto altro). Si tratta di situazioni da gestire con la massima prontezza, decisione, reattività e, possibilmente, senza farsi prendere da ansie, aspettative particolari o congetture del tipo "abbiamo sempre fatto così".


Obiettivi del corso sono:
- fornire un quadro completo sul mondo dei metalli sotto ogni punto di vista: dalla loro collocazione geografica, nel contesto estrattivo del minerale, alla gestione delle strategie riferite agli acquisti dei semilavorati in metallo, passando attraverso l'approfondimento delle tematiche tecniche e industriali dei processi di estrazione della materia prima di base, passaggio fondamentale per comprendere e anticipare le fluttuazioni delle quotazioni sui mercati di riferimento.
- impostare un'efficace struttura comunicativa tra la committenza, l'acquisizione dei metalli o componenti in metallo (ferrosi e non ferrosi), la funzione commerciale e il supporto informativo dello Sportello Metalli.
- migliorare il piano strategico degli acquisti con l'obiettivo di ridurre i dei costi di acquisto ed incrementare il livello di competitività commerciale.

Programma del corso interaziendale

 

LA GESTIONE DEGLI ACQUISTI E LA LEVA COMPETITIVA - prima giornata (7 ore)
•La localizzazione geografica delle materie prime
•Il processo di estrazione e raffinazione dei metalli
•Metalli e leghe
•Le principali proprietà dei singoli metalli e le loro applicazioni industriali.
•La formazione dei prezzi dei metalli primari
•Le principali Borse Merci dei metalli nel Mondo
•La Borsa London Metal Exchange (LME)
•Il funzionamento della Borsa LME
•Come leggere il listino della Borsa LME
•Strumenti di analisi dei prezzi
•La valutazione del momento dell’acquisto
•La valutazione delle offerte
•Individuazione dei margini di trattativa con il fornitore

 

IL PRODOTTO FINITO E LA GESTIONE DEL PREZZO DI VENDITA - seconda giornata (4 ore)
•La distinta base dei prodotti in metallo
•Il collegamento tra valore prodotto e valore materia prima
•L’aggiornamento dei listini di vendita
•La trattativa del prezzo con il Cliente
•Il magazzino prodotti finiti e la loro gestione nel corso dell’esercizio di bilancio
•La copertura finanziaria dei rischi nelle fasi di acquisto e vendita

 

CORSO AZIENDALE - durata 16 ore

Incontri di approfondimento dei temi trattati nelle ore di formazione in aula con una specifica attenzione alle situazioni di diretta e tangibile utilità per l’impresa, affiancando le funzioni aziendali coinvolte nella gestione degli acquisti di semilavorati in metallo o di componenti in metallo così come quelle interessate alle conseguenti attività legate alla produzione e alla vendita. Durante gli incontri lo strumento didattico presentato in aula, la piattaforma dello Sportello Metalli dell’Unione Industriale di Torino, verrà utilizzato per costruire una vera e propria strategia di acquisto dei metalli tarata sulla singola azienda.

 

SPORTELLO METALLI DELL'UNIONE IDUSTRIALE DI TORINO

Lo Sportello Metalli, 1° servizio in Italia di questo tipo, nasce su iniziativa dell’Unione Industriale di Torino, con l’obiettivo di dare indicazioni precise sulle tendenze delle quotazioni dei metalli, in grado di ottimizzare il momento degli acquisti da parte delle imprese e verificare puntualmente la forza contrattuale delle singole imprese verso il fornitore.

Lo Sportello Metalli offre alle imprese una consulenza specializzata sul mercato dei metalli ferrosi e non ferrosi a supporto delle funzioni aziendali che si occupano degli approvvigionamenti delle materie prime e controlli dei costi di produzione.

La piattaforma INCIPIT Sportello Metalli, fornisce analisi multi-giornaliere sulle quotazioni internazionali delle leghe e le relative previsioni di breve e lungo periodo.

 

 

 

 

Destinatari

Il corso si rivolge a Imprenditori, Manager, Responsabili Acquisti, Responsabili Commerciali e a Responsabili Finanziari di realtà aziendali interessate alla trasformazione e alla lavorazione dei metalli e degli acciai e/o che svolgono l’attività produttiva di assemblaggio attraverso l’acquisizione di componenti metallici.

 

Durata

27 ore

 

Quota di adesione:

1.500,00 € + IVA per le aziende associate AMMA e UNIONE INDUSTRIALE

1.900,00 € + IVA

 

Le aziende aderenti a Fondirigenti e Fondimpresa possono richiedere il voucher a copertura della quota di partecipazione, secondo le modalità e tempistiche previste dai Fondi.

 

Docenti

MARCO BARBERO

Metal Strategy Planner - Sportello Metalli Unione Industriale di Torino

 

 

Sede

SKILLAB - Corso Stati Uniti 38 - Torino

 

Date e Orari di svolgimento

11/06/2019 09.00-13.00 - 14.00-17.00

18/06/2019 09.00-13.00

 


La preghiamo di prendere visione delle condizioni di partecipazione e pagamento.