Indice Corsi

PROCESSI PRODUTTIVI E LOGISTICI


  • CORSO BASE DI STUDIO DEL LAVORO E ANALISI TEMPI E METODI

    Il corso intende fornire una formazione di base a coloro che intendono acquisire le competenze previste dal ruolo di "analista tempi e metodi", vale a dire a quanti devono applicare le tecniche di studio dei metodi e di misurazione dei tempi, utilizzando le metodologie e gli strumenti per impostare programmi per la valutazione dell’efficienza e per il recupero della produttività delle lavorazioni industriali.

    » Corso a catalogo

  • GESTIONE E RIDUZIONE DELLE SCORTE

    Negli ultimi anni per far fronte all’inasprimento delle condizioni competitive globali le imprese di tutti i settori economici si sono trovate con l’esigenza di ridurre il più possibile i tempi di consegna al cliente cercando al contempo di ridurre e ottimizzare il capitale circolante.

    Questa tendenza, è opinione generalmente condivisa, continuerà ad accentuarsi nei prossimi anni.

    L’obiettivo del corso è quello di fornire ai partecipanti esempi e modelli di soluzioni organizzative finalizzate a riorganizzare la produzione per processo e a minimizzare le scorte di prodotto finito e semilavorato necessarie al funzionamento della stessa. Il corso è finalizzato a presentare i concetti base della riorganizzazione produttiva per processo e i cambiamenti che le persone si troveranno ad affrontare durante l’implementazione di un progetto di questo tipo: - l’eliminazione dello spreco nel processo produttivo - il concetto di flusso produttivo tirato dalla domanda del cliente - la produzione livellata e i sistemi di disaccoppiamento tirati - il lay out delle celle produttive

    » Corso a catalogo

  • GLI ASPETTI OPERATIVI DEGLI ACQUISTI: ATTIVITÀ, CONDIZIONAMENTI E PROCEDURE

    Corso del mese sconto del 15%
    Il corso propone una serie di riflessioni sulle tematiche d’acquisto, rivolte a coloro che di recente sono inseriti nel settore e a coloro che, sebbene ricoprano da tempo il ruolo d’acquisitore, hanno maturato un’esperienza propria senza mai aver avuto l’opportunità di confrontarsi con realtà diverse.

    Il corso si propone, innanzi tutto, di fare il punto su quali devono essere gli obiettivi e le attività di una funzione acquisti e sulle problematiche determinate dall'oggetto/servizio acquistato, per poi affrontare gli aspetti procedurali legati alla determinazione dei fabbisogni, alla gestione delle richieste d'acquisto, alla formulazione delle richieste d'offerta ed alla loro valutazione.

    » Corso a catalogo

  • IL CAPO REPARTO: DALLA GESTIONE DELLA PRODUZIONE ALLA GESTIONE DELLE RISORSE UMANE E TECNICHE

    Il corso, destinato a chi in azienda riveste un ruolo di gestore di risorse tecniche e/o professionali, si propone di trasferire le conoscenze tecniche e organizzative per muoversi con efficienza nell’area tecnico-produttivo, sia sul piano teorico che pratico e di allargare la visione sulle tematiche della qualità del servizio/prodotto, dei costi, della gestione e motivazione delle risorse umane coinvolte nel processo produttivo.

    » Corso a catalogo

  • IL CATEGORY MANAGEMENT

    Operare secondo il Category Management significa porre il focus sugli acquisti, non solo sul brevissimo termine ma soprattutto sul breve e medio termine, condividendo con la propria Azienda i cambiamenti che sarebbe opportuno introdurre nel processo d'acquisto in essere su una specifica categoria merceologica.

    Il Piano di Categoria è l'output di questo processo e rappresenta il piano d'azione interfunzionale con cui il Team intende introdurre i cambiamenti previsti. Fare Category Management è l'attività strategicamente più rilevante per il Buyer, in abbinamento a quella più strettamente operativa.

    Il corso sviluppa una proposta pragmatica fornendo un processo strutturato di riferimento e strumenti operativi di supporto, con numerosi esempi applicativi che aiutano il Buyer a comprenderne meglio le caratteristiche ed efficacia del Category Management.

    » Corso a catalogo

  • IL CONTRATTO D'ACQUISTO: ASPETTI LEGALI

    Spesso, i contratti d’acquisto sottoscritti dalle aziende presentano aspetti e clausole che non hanno alcuna validità legale, ma che funzionano solamente nella misura in cui esiste un rapporto di sudditanza fornitore-cliente.

    La soluzione al problema non è rappresentata da un contratto legalmente ineccepibile, ma probabilmente poco conveniente, bensì dalla consapevolezza, da parte di chi opera negli acquisti, dei rischi che il contratto può comportare.
    In questa prospettiva, il seminario si propone di illustrare gli aspetti giuridici che regolano la compravendita, ponendo particolare enfasi sulla "patologia del contratto"; intende inoltre esaminare la prassi aziendale in termini di contratti d'acquisto, analizzare l'iter formativo di un contratto e gli accorgimenti che permettono di tutelare gli interessi dell'azienda che acquista.

    Particolare attenzione sarà riservata alla valutazione delle clausole di alcuni tipi di contratto, fra quelli più comunemente utilizzati nell'attività aziendale.

    » Corso a catalogo

  • IL MANAGER DEGLI ACQUISTI

    Il corso consente di approfondire il proprio ruolo di leader, organizzatore e trainer del personale, fornendo tutte le capacità necessarie per motivare il personale operativo al raggiungimento degli obiettivi d'acquisto e per migliorare i rapporti di collaborazione con i clienti interni.

    Il corso si pone l'obiettivo di fornire strumenti e metodologie indispensabili ad un manager acquisti. Verranno esaminate a fondo le fasi del processo d'acquisto e di negoziazione fornendo strumenti e competenze per affrontarli con successo.

    » Corso a catalogo

  • IL RUOLO DEL BUYER

    Il Buyer ha necessità di conoscere approfonditamente l'intero processo di acquisto e di possedere eccellenti capacità di negoziazione, per esser in grado di individuare e valutare i migliori fornitori sul mercato ed acquistare al miglior costo, tenendo ben presenti gli aspetti legali necessari alla definizione di contratti di acquisto completi e corretti.

    Il corso rappresenta una formazione completa ed esauriente e fornisce tutti gli strumenti e le tecniche per lavorare con efficacia ed eccellenza.
    Obiettivo del corso è di aiutare il Buyer ad accrescere le proprie competenze e l'autorevolezza con cui ricopre il proprio ruolo. Verranno illustrate quelle che devono essere le competenze specifiche e distintive di ogni Buyer e che devono essere utilizzate per dare maggior valore aggiunto al processo d'acquisto e per conquistare spazio e credibilità in azienda.

    » Corso a catalogo

  • IL RUOLO DEL CAPO INTERMEDIO (CCNL METALMECCANICO)

    Il corso ha l'obiettivo di sviluppare le competenze necessarie a ricoprire il ruolo di capo intermedio, ossia un ruolo che ha responsabilità sia operative che gestionali. Oltre alle competenze tecniche e di conoscenza dei processi aziendali, al capo intermedio sono richieste capacità manageriali e di gestione dei collaboratori. Durante il corso saranno, pertanto, affrontati o temi della consapevolezza rispetto al proprio stile di leadership, adozione di comportamenti assertivi, comunicazione efficace ed ascolto per sviluppare empatia e spirito di collaborazione, gestione e motivazione della squadra verso obiettivi condivisi.

    » Edizione da programmare.

  • INCREMENTARE L'EFFICACIA D'USO DEGLI IMPIANTI - INDUSTRIA 4.0

    Lo scenario in cui operano oggi le imprese è caratterizzato da un allargamento dei mercati che, oltre ad ampliare la tipologia e numerosità dei possibili clienti, accresce anche il numero di concorrenti. Per mantenere la propria competitività o incrementare le vendite le imprese italiane devono essere in grado di sfruttare in modo sempre più efficiente la propria dotazione di impianti produttivi.

    La riduzione dei tempi di setup e la manutenzione autonoma (svolta in parte dagli stessi operatori di macchina) sono due tecniche fondamentali per incrementare l’efficienza di utilizzo degli impianti produttivi.

    Scopo di questo corso è fornire una guida all’introduzione di questi metodi in azienda.

    » Corso a catalogo

  • LA FUNZIONE LOGISTICA IN AZIENDA

    Il sistema logistico integrato è un processo trasversale che coordina il flusso dei materiali all’interno ed all’esterno dell’azienda.

    Il notevole impatto della logistica sulle prestazioni e sui costi dell’impresa richiede che le funzioni preposte dispongano delle leve e delle competenze adatte a garantire la gestione ottimale del sistema.

    Il corso si propone di descrivere i modelli organizzativi ed il complesso delle responsabilità e delle attività che generalmente vengono ricondotte alla funzione logistica.

    » Corso a catalogo

  • LA TRATTATIVA DI ACQUISTO: ANALISI TECNICA E COMPORTAMENTALE

    Comprendere i messaggi inviati dalla controparte, interpretarli in modo corretto, sfruttarli per far passare i propri obiettivi sono aspetti che dovrebbero far parte del bagaglio culturale di chi opera negli acquisti. A questo tipo di competenze è necessario accompagnare un'adeguata preparazione di tipo tecnico-economico che permetta di condurre la trattativa.
    La parte teorica del corso, che affronta sia le tecniche di comunicazione, sia i metodi di preparazione di una trattativa, è integrata da role-play di simulazione di trattative, durante i quali si analizzeranno i comportamenti degli attori della trattativa. Il corso rappresenta anche, per gli addetti agli acquisti, un'occasione di rivedere il proprio stile, individuando e comprendendo le possibili aree di miglioramento.

    » Corso a catalogo

  • MIGLIORARE LA LOGISTICA INTERNA

    La complessità e velocità dei flussi logistici interni agli stabilimenti produttivi è sempre crescente. Per poterli governare in modo efficiente ed efficace sono sempre più necessarie tecniche di gestione degli spazi, dei tempi di lavoro e delle risorse disponibili molto flessibili.

    Il corso è finalizzato a presentare i più moderni concetti e le più recenti tecniche di gestione del flusso dei materiali verso i reparti produttivi per massimizzare la produttività attraverso: - aumento dei volumi movimentati a parità di ore di lavoro - separazione netta tra attività logistiche e produttive - progettazione di flussi interni di distribuzione dei materiali più efficienti - migliore utilizzo delle aree produttive e degli spazi di movimentazione e immagazzinamento

    » Corso a catalogo

  • NEGOZIAZIONE NEGLI ACQUISTI: TECNICHE AVANZATE

    Una negoziazione d’acquisto efficace non può e non deve essere improvvisata. Un buon negoziatore deve conoscere le leve su cui agire e che gli possono permettere di convincere la controparte. Il corso si pone l’obiettivo di aiutare i partecipanti a diventare dei bravi negoziatori attraverso l’illustrazione delle metodologie oggi più utilizzate e dando loro la possibilità di esercitarsi al loro utilizzo attraverso esercitazioni, analisi di spezzoni di film, role play.

    Sotto la guida del docente si imparerà a modificare i propri comportamenti per renderli funzionali all’obiettivo prefissato. Si imparerà come deve essere preparata e gestita una negoziazione, quali sono gli elementi che è opportuno raccogliere o preparare prima dell’incontro con il fornitore e quando e come la negoziazione deve essere chiusa. Il corso fornirà inoltre idee e suggerimenti su come incrementare il proprio potere negoziale.

    » Corso a catalogo

  • PIANIFICAZIONE E CONTROLLO DELLA PRODUZIONE

    Una corretta programmazione della produzione costituisce il presupposto di partenza per garantire l’atteso livello di servizio al cliente, assicurando, nel medesimo tempo, un miglioramento della gestione delle risorse umane e dei materiali, una riduzione delle scorte e, conseguentemente, un contenimento dei costi.

    Il corso si propone di illustrare le tecniche di programmazione e controllo della produzione, nell’ottica del moderno sistema logistico aziendale, e di offrire ai partecipanti un momento di verifica e di revisione critica delle esperienze vissute nelle diverse situazioni aziendali.

    » Corso a catalogo

  • PROGETTARE IL LAYOUT PRODUTTIVO

    Negli ultimi anni per far fronte all'inasprimento delle condizioni competitive globali le imprese di tutti i settori economici si sono trovate con l'esigenza di ridurre il più possibile i tempi di consegna al cliente cercando al contempo di ridurre e ottimizzare il capitale circolante. La riorganizzazione del proprio layout produttivo per processi è un prerequisito fondamentale per il raggiungimento di tali obiettivi.

    Il corso mira a fornire ai partecipanti metodi scientifici e quantitativi per posizionare correttamente le risorse produttive all'interno dello stabilimento in modo da velocizzare il flusso del materiale all'interno del processo riducendo al contempo gli sprechi (attività a non valore aggiunto).

    » Corso a catalogo

  • RISK MANAGEMENT NEGLI ACQUISTI

    Corso del mese sconto del 15%
    La disciplina del Risk Management nasce negli ambienti finanziari con lo scopo di monitorare il rischio di insolvenza dei propri clienti ma ormai da qualche anno sta entrando anche all’interno delle organizzazioni acquisti con l’obiettivo di gestire il rischio di default della fornitura, vale a dire il rischio che la fornitura possa essere espletata non nei modi o nei tempi prestabiliti.
    Gestire in modo efficace e tempestivo questo tipo di fenomeno vuol dire per le aziende minimizzare i costi che i relativi inconvenienti possono apportare al conto economico aziendale. Il corso si pone l’obiettivo di fornire le basi della metodologia e di illustrare come possa essere organizzata un’attività di questo tipo all’interno di un Ufficio Acquisti.
    Si analizzeranno le varie tipologie di rischio che si possono incontrare in campo acquisti, vale a dire il rischio tecnico, il rischio logistico e quello economico-finanziario e come essi vadano gestiti. Le aziende richiedono sempre più spesso che il proprio responsabile acquisti, in qualità di ‘owner’ del processo d’acquisto, possegga queste competenze e sappia coordinarne i relativi processi all’interno dell’azienda o si organizzi per poterli gestire attraverso figure professionali dedicate (Risk Manager).

    » Corso a catalogo

  • TECNICHE DI ACQUISTO (CCNL METALMECCANICO)

    Obiettivi Approfondire quali devono essere gli obiettivi e le attività di una funzione acquisti e sulle problematiche determinate dall'oggetto/servizio acquistato, per poi affrontare gli aspetti procedurali legati alla determinazione dei fabbisogni, alla gestione delle richieste d'acquisto, alla formulazione delle richieste d'offerta ed alla loro valutazione.

    » Edizione da programmare.