Indice Corsi

FINANZA E CONTROLLO


  • "CHECK-UP" ECONOMICO FINANZIARIO ATTRAVERSO GLI INDICATORI DI PERFORMANCE

    Per affrontare il mercato e la complessa gestione di un’impresa è indispensabile la conoscenza dei propri punti di forza e di debolezza tramite la verifica dello stato di salute della propria azienda
    L’analisi della performance dell’azienda - in chiave finanziaria e di rendimento economico - è dunque necessaria non solamente per non dover improvvisare le scelte ma, soprattutto, per individuare le aree prioritarie su cui concentrare i propri sforzi per le attività future, rivolgendosi ad un miglioramento dei risultati.
    L’individuazione delle aree di controllo per impostare la "diagnosi" sull’ attuale performance raggiunta e su quella da raggiungere, interessa a 360° l’intera azienda e perciò sono coinvolti in tale processo i manager ed i responsabili delle varie aree.
    Anticipare gli effetti economico-finanziari di una decisione/scenario di mercato è oggi uno dei vantaggi competitivi e fattori di successo.
    Per tradurre tutto questo in una sola "key word": WHAT IF ??

    Sede: SKILLAB - Corso Stati Uniti 38 - Torino

    » Edizione del 22/11/2022

  • BUDGET IN PRATICA - UTILIZZO PROFESSIONALE DI MS-EXCEL PER IL CONTROLLO DI GESTIONE

    Costruzione di un modello di budget in MS-Excel che integri gli aspetti economici, finanziari e patrimoniali del budget aziendale.

    Sede: SKILLAB - Corso Stati Uniti 38 - Torino

    » Edizione del 10/11/2022

  • ECONOMICS & FINANCE PER NON FINANCIAL PEOPLE - PALESTRA E LABORATORIO PER APPRENDERE I PRINCIPI ECONOMICO-FINANZIARI DELLA GESTIONE DELL'IMPRESA - II EDIZIONE


    La conoscenza degli impatti economici e finanziari derivanti dalle scelte operative e strategiche sul business, l'apprendimento dello stato di salute economico-finanziario dell'azienda e dei suoi clienti - fornitori e competitors, l'analisi dei costi e delle tecniche di controllo di gestione , la comprensione dei risultati e dei kpi di monitoraggio delle performance gestionali sono le principali informazioni per poter gestire e supportare le scelte aziendali del management.
    Il percorso intende fornire ai partecipanti le competenze oggi fondamentali per l'approccio alla valutazione dei dati contabili gestionali e per lo sviluppo dei sistemi di controllo di gestione, degli strumenti di pianificazione, tools di controllo e di allert sia per individuare eventuali scenari di criticità e di crisi, sia per portare la gestione dell'impresa e le scelte strategico-operative a livelli di successo e di eccellenza sul mercato.

    Sede: SKILLAB - Corso Stati Uniti 38 - Torino

    » Edizione del 23/09/2022

  • IL BUDGET: STRUMENTO DI CONTROLLO PER GESTIRE OBIETTIVI

    È importante, in ogni organizzazione, avere le metodologie di base per impostare correttamente le procedure di elaborazione del budget e del controllo gestionale sia sotto l’aspetto tecnico che amministrativo, analizzando il processo di pianificazione strategica, il sistema di budgeting ed il sistema di reporting.

    » Corso a catalogo

  • IL CONTROLLO DI GESTIONE: LA FUNZIONE DEL CONTROLLER

    All'interno delle aziende controllare la gestione è diventata un'attività prioritaria in particolare in questo momento di sfide per la competitività. In questo ambito l'attività prioritaria del controller è diventata quella di effettuare verifiche preventive piuttosto che esclusivamente consuntive individuando strumenti di rilevazione adeguati e stimolando la struttura a pianificare.
    In quest'ottica diventa prioritario individuare i KPI maggiormente funzionali alla sua organizzazione e la migliore interpretazione dei dati da esporre agli organi direttivi in fase di reporting.
    Il corso si propone di affrontare una panoramica su strumenti e tecniche di verifica e di fornire ai controller un supporto nella scelta dei metodi di reporting più efficaci.

    » Corso a catalogo

  • IL CONTROLLO DI GESTIONE: LA FUNZIONE DEL CONTROLLER - II EDIZIONE VARIAZIONE DATE

    All'interno delle aziende controllare la gestione è diventata un'attività prioritaria in particolare in questo momento di sfide per la competitività. In questo ambito l'attività prioritaria del controller è diventata quella di effettuare verifiche preventive piuttosto che esclusivamente consuntive individuando strumenti di rilevazione adeguati e stimolando la struttura a pianificare.
    In quest'ottica diventa prioritario individuare i KPI maggiormente funzionali alla sua organizzazione e la migliore interpretazione dei dati da esporre agli organi direttivi in fase di reporting.
    Il corso si propone di affrontare una panoramica su strumenti e tecniche di verifica e di fornire ai controller un supporto nella scelta dei metodi di reporting più efficaci.

    Sede: SKILLAB - Corso Stati Uniti 38 - Torino

    » Edizione del 15/09/2022

  • IL COSTO DI PRODOTTO: CONFRONTO CRITICO FRA I DIVERSI METODI DI CALCOLO

    Le differenti configurazioni di costo di prodotto e le modalità per realizzarle, anche alla luce delle nuove tecniche di imputazione delle spese, possono generare perplessità ed incertezza in chi deve interpretare valori per prendere decisioni strategiche od operative attraverso cui valorizzare il patrimonio dell'azienda.
    Il seminario si pone l'obiettivo di approfondire le modalità di calcolo del costo di prodotto attraverso esempi pratici, di esaminare in quali situazioni è preferibile usare una configurazione piuttosto che un'altra ed infine di precisare quali siano i modi più corretti per determinare il costo di prodotto in funzione del tipo di azienda.

    » Edizione del 25/11/2022

  • LA CONTABILITÀ INDUSTRIALE: METODOLOGIE E TECNICHE DI APPLICAZIONE

    L’introduzione sempre crescente di innovazioni tecnologiche e organizzative e la riduzione dei tempi di scelta richiedono strumenti e procedure che consentano una significativa e tempestiva informazione sulla variabile costi, in modo da potere esercitare il processo decisionale e di controllo.
    In questa prospettiva, il corso intende illustrare le modalità operative per l’impostazione di una corretta contabilità analitica, analizzando le procedure tecnico-amministrative più appropriate, sia per aziende con produzioni in serie e/o processo sia per quelle operanti su commessa.

    » Edizione del 14/11/2022

  • LE TABELLE PIVOT - UTILIZZO PROFESSIONALE DI MS-EXCEL PER IL CONTROLLO DI GESTIONE

    Acquisiti i fondamentali per un utilizzo efficiente ed efficace di MS-Excel, le potenzialità dello strumento possono essere approfondite con riferimento a specifiche esigenze operative. Una delle principali finalità per cui viene utilizzato il foglio elettronico è senz’altro l’acquisizione ed elaborazione di grandi moli di dati, al fine di produrre informazioni e report dettagliati e di grande impatto. L’incontro si propone di illustrare le logiche di un’efficace organizzazione dei dati strumentale per la successiva elaborazione mediante il potentissimo, ma troppo spesso trascurato, strumento delle Tabelle Pivot.

    Sede: SKILLAB - Corso Stati Uniti 38 - Torino

    » Edizione del 27/10/2022

  • LOGICHE DEL CONTROLLO - UTILIZZO PROFESSIONALE DI MS-EXCEL PER IL CONTROLLO DI GESTIONE

    Apprendere le logiche fondamentali che supportano le attività di controllo di gestione, attraverso un chiara definizione del processo di controllo e degli strumenti a supporto (dalla contabilità analitica ai più moderni sistemi di business intelligence). Comprendere l’impatto organizzativo di un sistema di controllo di gestione integrato e diffuso in azienda.

    Sede: SKILLAB - Corso Stati Uniti 38 - Torino

    » Edizione del 04/10/2022

  • MODULO PROPEDEUTICO - UTILIZZO PROFESSIONALE DI MS-EXCEL PER IL CONTROLLO DI GESTIONE

    Apprendere le metodologie basilari per un utilizzo professionale di Excel e porre le basi per un efficace apprendimento delle funzioni «avanzate», oggetto dei moduli successivi. Il modulo ha finalità propedeutiche rispetto all’intero percorso operativo. In questa sede si andrà ad approfondire la conoscenza dello strumento Excel e se ne consiglia, pertanto, la partecipazione a tutti coloro che intendono partecipare ai moduli successivi, che si concentreranno su vari aspetti del controllo di gestione dando per scontata una conoscenza approfondita dello strumento informatico. NB . Il modulo propedeutico è destinato a tutti coloro che, facendo sistematicamente uso di Excel, intendono acquisire un’impostazione professionale nell’utilizzo dello strumento, al fine di massimizzarne le potenzialità elaborative, indipendentemente dal livello di conoscenza funzionale posseduto, in particolare per coloro che lavorano nelle aree amministrazione, finanza e controllo.

    Sede: SKILLAB - Corso Stati Uniti 38 - Torino

    » Edizione del 29/09/2022

  • POWER QUERY: NUOVI STRUMENTI PER L'ACQUISIZIONE E L'ELABORAZIONE DEI DATI - UTILIZZO PROFESSIONALE DI MS-EXCEL PER IL CONTROLLO DI GESTIONE

    Excel è uno strumento in continua evoluzione: da alcuni anni è stato introdotto, prima come componente aggiuntivo (verione 2010) poi come nativo nell'applicativo (versione 2013 e successive) Power Query: una nuova e potente tecnologia di connessione dati che consente di individuare, connettersi, combinare e perfezionare le origini dei dati per soddisfare le esigenze di analisi. Nell'ultima versione Microsoft 365 per Windows, Power Query è diventato lo strumento standard per l'acquisizione dei dati esterni. L'incontro si propone di illustrare il funzionamento di questo strumento attraverso esercitazioni pratiche ed esempi.

    Sede: SKILLAB - Corso Stati Uniti 38 - Torino

    » Edizione del 20/10/2022

  • PUNTI DI CONTATTO E DIFFERENZE DEL BILANCIO DI SOSTENIBILITÀ RISPETTO AL BILANCIO D'ESERCIZIO

    Il corso si propone di evidenziare i principali punti di contatto e le principali differenze tra il Bilancio d'esercizio con informativa economico/finanziaria e il Bilancio della Sostenibilità, documento rivolto a comunicare le informazioni "non finanziarie" (DNF) attraverso il quale l'azienda racconta il suo impegno per la sostenibilità, ovvero tutte quelle attività che non riguardano esclusivamente la sua principale attività di business, ma il cuo comportamento ambientale, il comportamento con i dipendenti e la comunità, i suoi valori nella gestione aziendale

    Sede: SKILLAB - Corso Stati Uniti 38 - Torino

    » Edizione del 28/09/2022

  • REPORTING CON MS-EXCEL - UTILIZZO PROFESSIONALE DI MS-EXCEL PER IL CONTROLLO DI GESTIONE

    Approfondire le funzionalità base e avanzate di Excel per la produzione di report e rappresentazione dei dati (grafici avanzati, tabelle e grafici Pivot, formattazione condizionale, etc). Acquisire le tecniche per la modellizzazione in Excel di un cruscotto di indicatori, utile alla direzione per il monitoraggio dell’andamento delle variabili chiave del business.

    Sede: SKILLAB - Corso Stati Uniti 38 - Torino

    » Edizione del 24/11/2022

  • REPORTING EVOLUTO: DA POWERPIVOT A POWER BI - UTILIZZO PROFESSIONALE DI MS-EXCEL PER IL CONTROLLO DI GESTIONE

    Nella versione di MS-Excel 2010 è stato introdotto per la prima volta Power Pivot, versione iniziale di un motore di calcolo che avrebbe cambiato radicalmente il mondo del reporting e della business intelligence, offrendo la possibilità di gestire in Excel volumi id dati impensabili in precedenza e con tempi di ricalcolo notevolmente ridotti se comparati alle formule Excel. Da allora l'evoluzione di Excel è stata sempre più rapida perchè, oltre al motore di analisi di Power Pivot, sono stati aggiunti Power Query, per l'importazione e trasformazione dei dati e Power View per la rappresentazione grafica interattiva. Questa esperienza in Excel ha dato vita, nel 2014, ad uno strumento completamente nuovo: Power BI. Power BI ha aperto una nuova era per il self service reporting offrendo uno strumento accessibile a tutti, scalabile e totalmente integrato con Excel OBIETTIVI: - acquisire familiarità con i nuovi strumenti per la self service BI di Microsoft, potenti ed intuitivi - approfondire gli aspetti più interessanti della creazione di un modello dati

    Sede: SKILLAB - Corso Stati Uniti 38 - Torino

    » Edizione del 01/12/2022

  • TECNICHE DI BUDGETING E ANALISI DEI COSTI - UTILIZZO PROFESSIONALE DI MS-EXCEL PER IL CONTROLLO DI GESTIONE

    Apprendere le logiche funzionali per la costruzione di un budget economico, patrimoniale e di tesoreria, e per l’effettuazione di chiusure gestionali infrannuali che permettano di analizzare gli scostamenti con tempestività. Apprendere le tecniche fondamentali, sia tradizionali sia evolute , per il calcolo dei costi di centro (tariffa oraria) e di prodotto.

    Sede: SKILLAB - Corso Stati Uniti 38 - Torino

    » Edizione del 08/11/2022

  • UTILIZZO PROFESSIONALE DI MS EXCEL PER IL CONTROLLO DI GESTIONE

    Il progetto formativo Utilizzo Professionale di MS-Excel per il Controllo di Gestione, giunto alla sua 12° edizione, nasce dall’esperienza dei docenti maturata in azienda e si pone il principale obiettivo di condividere le soluzioni metodologiche individuate e che si sono rivelate vincenti per le realtà aziendali. Un percorso, quello proposto, che permetterà, attraverso il supporto dello strumento MS-Excel, di acquisire una corretta impostazione nel suo utilizzo, di comprendere le logiche del controllo e di arrivare alla creazione di un sistema organico di modelli adattabili a qualunque realtà aziendale. Il progetto prevede 9 moduli formativi articolati in 2 percorsi paralleli e tra loro complementari:un percorso tecnico metodologico ed un percorso operativo. A completamento del progetto 2 moduli di approfondimento.

    » Corso a catalogo

  • UTILIZZO PROFESSIONALE DI MS-EXCEL PER IL CONTROLLO DI GESTIONE

    MODULI FORMATIVI TEORICI-PRATICI PER L'AREA AMMINISTRAZIONE, FINANZA E CONTROLLO Il controllo di gestione rappresenta un fattore critico di successo per ogni azienda, anche di piccole e medie dimensioni, ma se ben gestito può diventare un vero e proprio vantaggio competitivo. Pianificare la strategia, programmare le attività, responsabilizzare i soggetti chiave, monitorare il raggiungimento degli obiettivi e aggiornare le previsioni sulla base dei risultati conseguiti in itinere: queste le fasi attraverso il quale si sviluppa il processo di controllo aziendale che, come un navigatore satellitare permette di conoscere tempestivamente l’andamento del business, consentendo di disporre di tutte le informazioni per attuare eventuali azioni correttive rese necessarie dal mutare dei mercati nei quali l’azienda opera. Questo processo di controllo deve necessariamente essere costruito sulla base delle caratteristiche e delle esigenze informative specifiche di ciascuna azienda. Una personalizzazione che fotografa la situazione aziendale in un determinato momento ma che dev’essere in grado di trasformarsi, per adeguarsi all’evoluzione dell’attività aziendale. Ogni impresa deve perciò attivare il proprio navigatore satellitare, per monitorare sia l’aspetto reddituale (ossia l’effettiva capacità del business di creare valore) sia quello patrimoniale e finanziario (ossia l’attitudine a generare cassa e essere in grado di far fronte alle obbligazioni finanziarie contratte). Un buon sistema di controllo di gestione deve avvenire attraverso l’uso di strumenti adeguati. L’alternativa consiste nel navigare a vista, confidando sul buon esito delle proprie scelte strategiche. Tuttavia, in un contesto economico perturbato e in continua evoluzione come quello attuale, difficilmente quest’ultimo approccio può rivelarsi vincente. Oggi le imprese dispongono di un ricco patrimonio informatico (sistemi gestionali, CRM, statistiche, basi dati esterne, etc.) e tali dati rappresentano la base per il controllo di gestione. Occorre fare un passo in avanti e trasformare questi dati in informazioni significative ed affidabili, tali da supportare il management nell’implementazione e nell’adeguamento delle strategie e nel mantenimento della rotta stabilita. L’elaborazione dei dati in informazioni, nella maggior parte dei casi, non richiede l’impiego di soluzioni software avanzate, e quindi investimenti aggiuntivi, ma può avvenire mediante l’utilizzo professionale e consapevole degli applicativi già a nostra disposizione. Non occorrono nuovi strumenti ma un nuovo metodo. L’applicativo Microsoft Office, ed in particolare Ms-Excel, è uno strumento idoneo e funzionale a governare il processo di controllo aziendale. Ha, infatti, grandi potenzialità ma spesso poco sfruttate. Offre strumenti sia per l’analisi e l’elaborazione dati, sia per la produzione di report gestionali. Queste funzionalità, spesso sconosciute all’utente, si rivelano soluzioni eccellenti per soddisfare le esigenze aziendali del controllo di gestione. Il progetto formativo Utilizzo Professionale di MS-Excel per il Controllo di Gestione, giunto alla sua 14° edizione, nasce dall’esperienza dei docenti maturata in azienda e si pone il principale obiettivo di condividere le soluzioni metodologiche individuate e che si sono rivelate vincenti per le realtà aziendali. Un percorso, quello proposto, che permetterà, attraverso il supporto dello strumento MS-Excel, di acquisire una corretta impostazione nel suo utilizzo, di comprendere le logiche del controllo e di arrivare alla creazione di un sistema organico di modelli adattabili a qualunque realtà aziendale. STRUTTURA e METODOLOGIA La struttura del percorso è modulare per permettere ad ogni azienda di scegliere tra i moduli proposti gli abbinamenti più consoni alle proprie necessità al fine di costruire percorsi formativi in grado di esplorare un determinato argomento sia da un punto di vista tecnico metodologico che da quello operativo. Il progetto prevede 7 moduli formativi articolati in 2 percorsi paralleli e tra loro complementari: un percorso tecnico metodologico ed un percorso operativo. A completamento del progetto 2 moduli di approfondimento. La metodologia è fortemente interattiva alternando i concetti teorici del controllo di gestione all’applicazione pratica degli stessi. Un learning by doing molto efficace che facilita l’apprendimento. Si analizzeranno case studies, saranno illustrati modelli e soluzioni, si arriverà alla costruzione di un sistema organico di modelli riutilizzabili in azienda.

    Sede: SKILLAB - Corso Stati Uniti 38 - Torino

    » Edizione del 29/09/2022