Indice Corsi

AMMINISTRAZIONE, FISCO E LEGALE

Legale

Corso - SKILLAB - Corso Stati Uniti 38 - Torino

Corso di ALTA FORMAZIONE DOGANALE E FISCALE per il conseguimento della QUALIFICA PROFESSIONALE AI FINI AEO

Codice Corso: AMc31.2/19
In uno scenario internazionale sempre più complesso, una maggiore consapevolezza dei profili di compliance e di pianificazione doganale strategica diviene leva competitiva nel commercio con l’estero. Il Corso di alta formazione doganale e fiscale per il conseguimento della qualifica professionale ai fini AEO, alla sua seconda edizione, progettato in collaborazione con Easyfrontier, conforme alla Determinazione direttoriale 188/RU del 13 gennaio 2017 e alla Determinazione direttoriale n. 99766 del 25 ottobre 2018, costituisce uno strumento di sviluppo per le competenze aziendali inerenti all’operatività doganale negli scambi internazionali e una chiave di accesso alle semplificazioni doganali.

Programma

Il Corso, costruito a partire dall’EU Customs Training Curriculum for the Private Sector – Operational Competencies – Proficiency Level 2 Trained (sviluppato dalla Commissione europea – DG TAXUD), risponde all’esigenza, sempre più sentita dalle aziende, di disporre di informazioni e strumenti qualificati per affrontare in modo sempre più competitivo il mercato internazionale e, in particolare, le problematiche doganali.

 

Obiettivi
Al termine del percorso i partecipanti saranno in grado di:
- capire e analizzare le procedure doganali e il loro impatto nella supply chain della propria azienda
- capire il linguaggio utilizzato nel contesto della classifica doganale, attuare correttamente i principi della classifica ed utilizzare gli strumenti messi a disposizione della normativa doganale
- determinare l’origine non preferenziale delle merci ed applicare le regole di origine preferenziale previste dagli accordi di libero scambio, individuando le opportune prove dell’origine
- determinare il valore in dogana delle merci, individuandone correttamente gli elementi
- individuare possibili restrizioni all’esportazione, utilizzando gli strumenti a disposizione, e richiedere le opportune licenze/autorizzazioni all’esportazione
- individuare i rischi connessi alle operazioni doganali
- compilare, leggere ed interpretare una dichiarazione doganale
- applicare correttamente la normativa fiscale relativa alle importazioni e alle esportazioni
- utilizzare consapevolmente gli Incoterms®2020
- utilizzare i sistemi informatici doganali unionali e nazionali
- valutare l’integrazione di soluzioni di digital transformation nelle attività strategiche dell’azienda in ambito doganale
- cogliere e sfruttare le opportunità offerte dalla normativa doganale

 

Ai partecipanti del corso sarà messa a disposizione anche la guida AEO redatta da Easyfrontier sotto l’egida dell’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli.

 

Il percorso si articola su 5 moduli
Programma moduli

MODULO 1 Normativa doganale generale e relativo impatto sui soggetti che intervengono nelle operazioni doganali - 11 ore (7 ore di aula e 4 di formazione a distanza)
• Normativa doganale e Operatore Economico Autorizzato
- Le fonti unionali e nazionali del diritto doganale e Codice Doganale dell’Unione (CDU)
- Operatore Economico Autorizzato (AEO): fondamenti e requisiti, processo autorizzativo e benefici
Data 5 dicembre 2019 (7 ore) - orario 10,00-13,30/14,30-19,00
Il modulo prevede un’ora in più di formazione per l'utilizzo della piattaforma FAD

 

MODULO 2 Origine, classifica e valore delle merci. Regimi e procedure doganali - 59 ore (33 ore di aula e 26 di formazione a distanza)


• Classifica doganale delle merci e dual use
- Regole e strumenti per la corretta classificazione delle merci; esempi pratici di classifica; Informazioni Tariffarie Vincolanti (ITV)
- Export control e dual use:
Data 16 dicembre 2019 (8 ore) - orario 10,00-13,30/14,30-19,00


• Origine e valore delle merci
- Cos’è e come si determina l’origine non preferenziale; l’importanza dell’origine nell’applicazione delle misure di politica commerciale (dazi aggiuntivi, dazi antidumping…); la disciplina del Made in Italy; Informazioni Vincolanti in materia di Origine (IVO)
- Origine preferenziale e accordi di libero scambio: come accedere ai benefici daziari
- Quali sono e a cosa servono le prove dell’origine: certificato di origine, certificati di circolazione EUR.1, esportatore autorizzato e registrato, dichiarazione del fornitore
- Il valore in dogana come base imponibile dei dazi; come si calcola e quali sono gli elementi da includere (o escludere)
Data 9 gennaio 2020 (8 ore) - orario 10,00-13,30/14,30-19,00

 

• Introduzione ed uscita delle merci dal territorio doganale della UE, procedure di import ed export e regimi speciali
- Procedure di introduzione e di uscita delle merci: dichiarazione sommaria di entrata e di uscita, manifesto merci
- Regimi di immissione in libera pratica e di esportazione
- Regole dei regimi speciali: perfezionamento attivo e passivo, transito, deposito doganale, uso finale
Data 23 gennaio 2020 (7 ore) - orario 10,00-13,30/14,30-18,00

 

• Dichiarazione doganale, espletamento telematico delle formalità doganali, accertamento e contenzioso doganale
- Struttura della dichiarazione doganale di esportazione e di immissione in libera pratica e analisi delle caselle di maggiore interesse delle aziende
- Come funziona il sistema doganale telematico e come si presentano le dichiarazioni doganali
Data 5 febbraio 2020 (3 ore) - orario 10,00-13,00

La giornata proseguirà nel pomeriggio con il modulo 3


• Incoterms ® e contratti di trasporto. Semplificazioni doganali
- I principali Incoterms ®: come utilizzarli correttamente e conoscerne i rischi e le opportunità
- Semplificazioni doganale come fattore competitivo per le aziende: EIDR, ordinaria c/o luogo.
Data 20 febbraio 2020 (7 ore) - orario 10,00-13,30/14,30-18,00


MODULO 3 Accertamento doganale e contenzioso 5 ore di aula

• Dichiarazione doganale, espletamento telematico delle formalità doganali, accertamento e contenzioso doganale
- Accertamento doganale: i controlli doganali e le procedure di accertamento; la modifica delle dichiarazioni doganali
- Contenzioso doganale e tributario
Data 5 febbraio 2020 - orario 13,00-13,30/14,30-19,00

 

MODULO 4 IVA negli scambi internazionali - 7 ore di aula
• IVA e accise
- Normativa e adempimenti connessi all’IVA all’esportazione, all’IVA all’importazione e negli scambi intra-unionali
- Accise
Data 5 marzo 2020 - orario 10,00-13,30/14,30-18,00

 

MODULO 5 Gestione e analisi dei rischi in materia doganale. Sistemi informatici doganali - 8 ore di aula
• Analisi dei rischi e sistemi informatici doganali
- Individuazione, analisi e gestione dei rischi doganali
- Sistemi informatici e loro funzionamento: gestionali aziendali, AIDA (Automazione Integrata Dogane Accise) e EU Trader Portal
- Riepilogo
Data 19 marzo 2020 - orario 10,00-13,30/14,30-19,00

 

PROVA E ATTESTATO FINALE
Al termine del corso sono previste 4 ore di prova finale
Data: 3 aprile 2020 - orario: 14,00-18,00


Per i partecipanti che avranno seguito almeno il 70% delle attività, sarà rilasciata un’attestazione valida ai fini della Qualifica professionale AEO, accreditata dall’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli.

 

Durata e articolazione corso
Il corso, i cui moduli sono conformi alla Determinazione direttoriale n. 99766 del 2018, prevede 60 ore di aula, 30 ore di formazione a distanza (FAD) e 4 ore di esame finale.
L’attività didattica si svolge in modalità blended, mettendo a disposizione la combinazione di ambienti di apprendimento diversi: le giornate frontali si integrano con le attività svolte in remoto utilizzato una piattaforma dedicata, utilizzabile dai più diversi device (PC, smartphone, tablet, ecc.).
La FAD, i cui contenuti sono predisposti dai docenti del corso, comprenderà, oltre a specifici materiali didattici, esercitazioni, business case e test di verifica dell’apprendimento, che avranno esclusivamente valenza formativa e non valutativa, allo scopo di consentire ai partecipanti di valutare i propri progressi.
La piattaforma consentirà, oltre al dialogo coi docenti e i tutor, anche l’interscambio di idee e di esperienze con gli altri partecipanti.
Le giornate d’aula avranno, di norma, la seguente articolazione:
- Discussione della FAD della lezione precedente
- Illustrazione frontale dei contenuti
- Business case
- Question time

 

MODALITÀ DI PARTECIPAZIONE
L’attività d’aula prevede la partecipazione in presenza. Per motivate ragioni, i partecipanti potranno chiedere di partecipare in remoto, in modalità webinar, all’attività d’aula (per un massimo di 2 giornate).
Al fine di fruire della componente di formazione a distanza, i partecipanti devono disporre di connessione internet e di un qualsiasi browser recente (Microsoft Edge, Google Chrome, Apple Safari, ecc.).
 

Iscrizioni
A numero chiuso, il corso è riservato ad un massimo di 20 aziende

 

FACULTY
Professionisti accreditati e Funzionari ADM
Sara Armella

Luca Buferli
Michele Cafarelli

Domenica Di Giulio

Veronica Di Luca
Fabrizio Fantasia

Silvia Fusi

Fulvio Liberatore

Sarah Melini

Benedetto Santacroce

 

 

Il corso è accreditato dall’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli – ADM (https://www.adm.gov.it/portale/) e prevede il rilascio di un certificato che attesta la qualifica professionale ai sensi della normativa dell’Unione Europea.

 

Easyfrontier svolge un’intensa attività di studio e ricerca nel campo delle norme e procedure doganali. Collabora attivamente con Confindustria partecipando ai lavori della sua Commissione Dogane e sedendo ai tavoli tecnici indetti dall’Agenzia delle Dogane. Inoltre, in campo internazionale, sempre in rappresentanza di Confindustria, partecipa alle riunioni della World Customs Organization (WCO), ed infine, attraverso i lavori della Commissione Dogane, ha collaborato attivamente con Business Europe fornendo pareri circa la stesura del Nuovo Codice Doganale dell’Unione Europea che è entrato in vigore il 1° maggio 2016. Tutt’oggi uno dei soci fondatori di Easyfrontier è delegato in qualità di esperto e partecipa ai tavoli del Word Customs Group in sede Europea.

 

 

 

Destinatari

Export manager, Controller, Resp Amm.vo, Resp. Logistica, Resp Com.le, e tutti coloro che desiderino divenire il referente Aziendale per le questioni doganali ed essere identificato dalla Dogana come interlocutore diretto in caso di richiesta AEO anche in assenza della condizione necessaria all’azienda a richiederlo, vale a dire tre anni di scambi con l’Estero.

 

Durata

94 ore

 

Quota di adesione:

1.940,00 € + IVA per le aziende associate AMMA e UNIONE INDUSTRIALE

2.380,00 € + IVA

 

Finanziare i corsi

    

I partecipanti appartenenti ad aziende aderenti a Fondimpresa e Fondirigenti possono richiedere il voucher a copertura della quota di partecipazione, secondo le modalità e tempistiche previste dai fondi.

Per le aziende associate Skillab fornirà gratuitamente il supporto per la predisposizione e gestione dei piani formativi per la richiesta di voucher a valere sul Conto formazione aziendale.

Qualora si desideri cogliere questa opportunità di finanziamento occorrerà contattare telefonicamente Skillab per verificarne le tempistiche. La richiesta a Skillab va fatta all'incirca 20 giorni prima dell'attivazione del corso prescelto.

 

Sede

SKILLAB - Corso Stati Uniti 38 - Torino

 

Date e Orari di svolgimento

05/12/2019 10.00-13.30 - 14.30-19.00

16/12/2019 10.00-13.30 - 14.30-19.00

09/01/2020 10.00-13.30 - 14.30-19.00

23/01/2020 10.00-13.30 - 14.30-18.00

05/02/2020 10.00-13.30 - 14.30-19.00

20/02/2020 10.00-13.30 - 14.30-18.00

05/03/2020 10.00-13.30 - 14.30-18.00

19/03/2020 10.00-13.30 - 14.30-19.00

03/04/2020 14.00-18.00

 


La preghiamo di prendere visione delle condizioni di partecipazione e pagamento.