TALENT DEVELOPMENT PROGRAM 2017/2018

TALENT DEVELOPMENT PROGRAM 2017/2018

Codice corso: LMa30/17

Il Talent Development Program riassume la sua mission nel trasformare il talento – il potenziale – nell’effettiva capacità di produrre risultati per l’organizzazione.

Tutto questo grazie ad un’esperienza che consente di:

  • Acquisire consapevolezza di sé rispetto alla gestione del ruolo, oggi e in prospettiva
  • Esplorare, con nuove chiavi di lettura, gli scenari evolutivi del business
  • Sviluppare la capacità di guida e orientamento delle persone
  • Potenziare e consolidare le proprie abilità personali a sostegno delle funzioni di leadership e di management

Il percorso si articola in varie fasi:

Feedback 360°

Una valutazione sulla “qualità percepita” della “performance” della persona nell’esercizio del suo ruolo, che le permette di diventare consapevole dei propri comportamenti e azioni e che la aiuta a valorizzare i propri punti di forza e a migliorare le aree che richiedono maggiore sviluppo.

Forti della consapevolezza derivante dal feedback 360°, i partecipanti intraprendono un itinerario di formazione così articolato:

Fase Induction (0,5 gg)
Il programma si apre con una riflessione “critica” intorno ai concetti di organizzazione, ruoli e responsabilità e, in particolare, sull’attuazione del paradigma della responsabilità che sposta sulle persone la sfida della ricerca di nuovi comportamenti per conseguire i risultati attesi e per
crescere professionalmente e personalmente.

Fase Training (9 gg)
Il training, la parte più “cognitiva” del programma, si sviluppa su 3 aree di contenuto:

General Management
Consente di adottare una prospettiva business-wide, di sviluppare consapevolezza strategica per costruire organizzazione e innovazione

  • Business model
  • Economics
  • Negotiating Approach

Personal Management
Sulla base dei principi della comunicazione, si propone di migliorare la performance individuale utilizzando le energie fisiche ed emotive a disposizione delle persone per promuovere correttamente se stessi nel rispetto degli altri e dell’organizzazione

  • Communication
  • Personal improvement
  • Personal branding

People Management
Lavora sulle diverse dimensioni e funzioni della leadership (involvment, commitment, empowerment), consente di allinearsi al “coaching approach” e innesca il processo di coaching individuale

  • People management
  • Coaching approach
  • People development

Fase Coaching (3 sessioni)
L’integrazione del training con attività di coaching individuale consente di agire sulle leve motivazionali dei singoli e sui loro ostacoli alla realizzazione di azioni e comportamenti
differenti e di supportare i talenti nel loro percorso di miglioramento e sviluppo manageriale anche in funzione dei feedback 360°.

A chi si rivolge

Il programma è rivolto a risorse professionali con le seguenti caratteristiche:

  • alta motivazione
  • destinate o già assegnate ad un ruolo manageriale
  • con potenzialità di sviluppo delle capacità manageriali e di leadership e in possesso di un elevato know-how specialistico
  • con necessità di un percorso di sviluppo veloce.

Data e orario

da dicembre 2017 a maggio 2018

Sede

Skillab – Corso Stati Uniti, 38 TORINO

Durata

10 gg

Docenti

Andrea Faresin
Esperto in analisi economico-finanziaria finanziari, svolge inoltre attività di supporto all’imprenditoria ed alle Start up. E’ formatore certificato per l’erogazione del business game Income-Outcome.

Luca Molinari
Trainer ed excutive coach

Silvio Colpo
Consulente esperto sui temi di sviluppo organizzativo e del business

Diego Massucco
Trainer, esperto di sviluppo personale, abilità comportamentali, leadership

Stefano Davanzo
Esperto in strategie di marketing, tecniche di vendita e comunicazione

Paolo Mori
Formatore e Coach senior sui temi: change management, abilità manageriali e personali, gestione del tempo e degli obiettivi, gestione della relazione con il cliente, tecniche di vendita e  comunicazione, sistemi di valutazione della prestazione e comunicazione della valutazione.

Paolo Francese
Esperto di sviluppo organizzativo, gestione dell’innovazione e del cambiamento

Contenuti

Business model
General Management
Definire cos’è un business model, indicare “perché” occorre occuparsene e presentare lo strumento del business model canvas; presentare i diversi archetipi di business model, contestualizzare il business model in un eco-sistema e presentare il processo di innovazione del modello di business
nel quadro di una strategia competitiva

  • Definizione di business model
  • Perché ci occupiamo di business model?
  • Il business model canvas e suoi i 9 building blocks
  • Cos’è un archetipo di business model e sue tipologie
  • Casi di innovazione dei modelli di business
  • Business model vs strategy L’ambiente del modello di business
  • Business model e strategia «blue ocean»
  • Il processo di business model design e la sua applicazione in azienda

Communication
Personal Management
Apprendere le regole e gli strumenti della comunicazione per conoscere e migliorare il proprio personale modo di espressione e comprendere quello degli altri per arrivare a influenzare consapevolmente e correttamente il feedback
La comunicazione interpersonale: l’attività umana che nessuno ci insegna.

  • Le regole di base della comunicazione
  • Comunicazione e relazione
  • I rapporti efficaci: come si costruiscono
  • Le parole per comprendersi: i diversi stili di comunicazione.
  • Linguaggi diversi: il verbale e il non verbale
  • La comunicazione scritta: dalla lettera alle e-mail
  • Esprimersi in pubblico e nelle presentazioni

People Management
People Management
Fornire strumenti per la gestione dei collaboratori, partendo dal presupposto che acquisire consapevolezza del proprio stile di leadership e sviluppare competenza motivazionale siano
fattori determinanti per valorizzare la potenzialità delle persone

  • Gli strumenti di gestione: I principi sulla gestione e lo stile di gestione
  • La leadership situazionale
  • La leadership e la maturità dei collaboratori. Proposta di un modello di competenze manageriali
  • La matrice di boston
  • Lo stile di comunicazione nella matrice di boston
  • La gestione per obiettivi (smart)

Economics
General Management
Dirigere un’azienda immaginaria, che opera su più mercati con prodotti diversificati e prendere delle decisioni fondamentali in situazioni difficili, capire i motivi delle scelte strategiche ed economiche aziendali e rendersi conto del modo in cui le azioni/decisioni dei singoli impattino
sui risultati finanziari

  • Gli strumenti di gestione dell’azienda e il vocabolario economico
  • Decisioni relative alle principali aree aziendali: produzione, r&s, commerciale, marketing, finance
  • Il piano strategico e suo adattamento alle evoluzioni del mercato
  • Il posizionamento sul mercato, in termini di nuovi prodotti, nuove aree di sviluppo, mercati di nicchia
  • Strategie per mercati diversi da quelli abituali
  • Budget e previsioni di cash-flow, break-even, le ratio ed il conto economico per fare benchmarking con i concorrenti

Coaching approach
People Management
Fornire strumenti che consentono di migliorare le relazioni e le conversazioni con i possibili diversi interlocutori, comprendendo il significato della terminologia e utilizzando il linguaggio proprio del coaching ontologico trasformazionale

  • Impegno, azioni e risultati: come cambiare l’azione per ottenere altri risultati.
  • Le distinzioni per cambiare il modo di osservare e di conseguenza
  • I modelli mentali: fatti e opinioni, le inferenze pericolose
  • Le 10 regole d’oro per il funzionamento dei team di successo
  • Gli atti del linguaggio e la loro applicazione nel quotidiano per ottenere buoni risultati:
  • i giudizi di impossibilità
  • La ricerca dei fatti per cambiare opinioni
  • L’importanza delle dichiarazioni per costruire futuro e vision
  • Creare un ambiente di lavoro in grado di motivare i collaboratori
  • Identificazione/riflessione sui fattori motivazionali propri e altrui
  • Conoscere le proprie spinte motivazionali
  • Innescare la motivazione, evitare la demotivazione

Personal improvement
Personal Management
Conoscere e riconoscere la propria energia e la propria potenzialità e apprendere come organizzare spazio e tempo in funzione del benessere e della salute di mente e corpo, quali
sono gli strumenti efficaci per migliorare la propria vitalità sul lavoro e come aumentare e canalizzare la produttività personale

  • Da dove nasce la nostra energia personale?
  • L’organizzazione dello spazio e del tempo per migliorare efficacia, efficienza e piacevolezza delle attività lavorative
  • Gli strumenti e gli esercizi del corpo e della mente
  • Intuizione, pensiero laterale, capacità di organizzare il pensiero
  • Stress emotivo: nemico o alleato? la resistenza alla fatica e la resilienza.
  • Allenamento al benessere

Negotiating Approach
General Management
Negoziazione significa condurre una trattativa attraverso un’interazione con un interlocutore per conseguire i reciproci obiettivi. Per saper raggiungere un accordo Win-Win nella vendita, e in altre situazioni organizzative, è fondamentale comunicare efficacemente. Apprendere il valore, il peso e la funzione della comunicazione non verbale è un aspetto fondamentale per rendere più efficaci le proprie capacità di relazione, in quanto il “non detto” può influire sulle
dinamiche e sullo sviluppo dei rapporti interpersonali insiti nel processo negoziale. I partecipanti saranno in grado di:

  • Comprendere la struttura comune di tutte le negoziazioni
  • Identificare le abilità appropriate da utilizzare nelle negoziazioni
  • Praticare la negoziazione ed essere più persuasivi
  • Ottimizzare la gestione dei rapporti interpersonali nella negoziazione
  • Comprendere quali sono gli errori nella negoziazione

Personal branding
Personal Management
Comprendere il significato di creare il proprio brand personale aumentando la consapevolezza della propria percezione di sé e della percezione che gli altri hanno di noi; approfondire i propri punti di forza e le aree di miglioramento rispetto al proprio obiettivo di sviluppo e applicare gli strumenti della comunicazione al “prodotto” sé

  • La metafora del personal branding e il marketing
  • Promuovere sé stessi nel contesto organizzativo
  • Utilizzare gli strumenti di comunicazione e di personal improvement per creare il proprio brand Branding: carattere, stile ed eccezionalità
  • Personalità e carisma

People development
People Management
Sviluppare comportamenti che sappiano infondere fiducia, orientati al coinvolgimento ed alla partecipazione, volti a creare le condizioni di efficacia per un positivo clima aziendale
che favorisca lo sviluppo delle persone anche attraverso l’empowerment, come modello che implica, da parte del manager l’impegno ad essere promotore dell’apprendimento e
dello sviluppo dei collaboratori

  • Sviluppo della capacità di ascolto per riconoscere le leve motivazionali dominanti anche attraverso i segnali deboli
  • Utilizzo della pratica del feedback per favorire apprendimento e realizzazione.
  • La delega come strumento motivazionale di sviluppo dei collaboratori
  • Principi base dell’empowerment
  • Rapporto tra empowerment e motivazione

Quota di partecipazione

Aziende associate UI e AMMA € 5500,00 + IVA

€ 6500,00 + IVA

Alle aziende che iscrivono più di una persona, è riservata la seguente quota speciale:

Aziende associate: Euro 4.700,00

Aziende non associate: Euro 5.700,00

Le quote di iscrizione comprendono la documentazione,
i coffee break e le colazioni di lavoro

Le aziende aderenti a Fondirigenti e Fondimpresa possono richiedere il voucher a copertura della quota di partecipazione, secondo le modalità e tempistiche previste dai Fondi

Condizioni generali di partecipazione e pagamento

Modalità di adesione
L’iscrizione al corso avviene compilando e inviando la scheda di adesione preferibilmente entro 5 giorni dalla data di inizio corso. L’attivazione del corso verrà confermata via e-mail da Skillab S.r.l.
Modalità di pagamento
I pagamenti dovranno essere effettuati dopo aver ricevuto la conferma di attivazione corso, e comunque, entro il primo giorno di inizio dello stesso.
I pagamenti possono avvenire o mediante assegno intestato a:
Skillab S.r.l.
(P.Iva. e Codice Fiscale 08420380019)

o tramite bonifico bancario da effettuare presso:
UNICREDIT SPA
Via XX Settembre 31 -10121 TORINO
Iban: IT | 08 | W | 02008 | 01046 | 000003804188
intestato a Skillab S.r.l.,
specificando codice e titolo corso

Per informazioni più dettagliate potete contattare l’ufficio amministrativo di Skillab (Tina De Nicolò – tel: 0115718551 – e-mail: denicolo@skillab.it ).
Quota di adesione
Le quote di adesione comprendono la documentazione, i coffee break e, nel caso di corsi a tempo pieno, la colazione di lavoro.
Al termine di ogni corso verrà rilasciato l’attestato di partecipazione relativo alle effettive giornate di presenza.
Rinuncia di partecipazione
In caso di impossibilità del partecipante ad assistere al corso, l’azienda può inviare un’altra persona in sostituzione, previa comunicazione scritta.
Nel caso non fosse possibile la sostituzione, la rinuncia al corso dovrà essere comunicata (via email o via fax 011.5718555 al responsabile del corso) entro 5 giorni lavorativi dalla data di inizio corso. In tal caso, la quota eventualmente già versata sarà rimborsata integralmente.
In caso di comunicazione di rinuncia fuori dai termini previsti, Skillab provvederà a fatturare l’intera quota di partecipazione.
Rinvii o Annullamenti corsi
Skillab S.r.l. si riserva la facoltà di annullare o rinviare i corsi programmati qualora non venga raggiunto il numero minimo di partecipanti stabilito per ogni corso.